Venerdi 24 novembre 2017 10:02

Napoli. Follia al Loreto Mare, danneggiato il pronto soccorso

17 marzo 2017



NAPOLI - Ennesima aggressione ai danni del personale sanitario all'ospedale Loreto Mare. Questa sera, poco dopo le 20, un gruppetto di persone, parenti di un degente, si è scagliata contro il personale paramedico. La furia si è scatenata dopo che agli accompagnatori era stato comunicato di aspettare la disponibilità di un medico visto che al paziente, trasportato in ospedale per un incidente di lieve entità, non era stato assegnato un codice di emergenza. La richiesta di attendere è stata recepita come un affronto da punire.

Il gruppo ha iniziato a dare di matto, lanciando addosso al personale medicinali e attrezzature. Medico e infermiere sono stati colpiti più volte al volto, anche la guardia giurata che è intervenuta per difenderli è stata aggredita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno identificato gli aggressori e verbalizzato le attrezzature danneggiate. Medico, infermiere e guardia giurata sono stati refertati: per loro una settimana di prognosi. Il danno principale è per il pronto soccorso che ora è rimasto sprovvisto del Pc e della stampante.

© Riproduzione riservata