Martedi 22 agosto 2017 14:51

Camorra, arrestato reggente clan di Forcella. Ricercato per falsa testimonianza




NAPOLI - Arrestato questa mattina il reggente del clan Giuliano operante nel quartiere Forcella, Antonio Giuliano, 26 anni, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale per i minorenni di Napoli, dovendo espiare 11 mesi e 27 giorni di reclusione per falsa testimonianza resa nel Tribunale di Napoli il 13 ottobre 2005 durante il processo per l'omicidio di Annalisa Durante avvenuto il 27 marzo 2004 nel rione Forcella. Il giovane è stato rintracciato nella sua abitazione, opportunamente cinturata per evitarne la fuga, arrestato e, dopo le formalità di rito, portato nel carcere di Poggioreale. © Riproduzione riservata