Martedi 19 settembre 2017 17:13

Napoli. Rapinano e picchiano turista, arrestati due egiziani
Due egiziani, di 16 e 18 anni, sono stati arrestati dalla polizia di Stato a due passi da corso Umberto dopo una violenta rapina ad una giovane turista

17 aprile 2017



NAPOLI - Due egiziani, di 16 e 18 anni, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato la scorsa notte. I due si sono resi protagonisti di una violenta rapina ai danni di una turista di 25 anni, residente a Potenza. La ragazza stava rientrando in albergo con un'amica quando, in via dei Cimbri, è stata aggredita da due giovanissimi. I malviventi le hanno strappato dalle mani lo smartphone. Uno dei due, dopo aver bloccato alle spalle la vittima, si è impossessato del telefonino e, senza che la vittima opponesse resistenza, non ha esitato a colpirla più volte all'addome, mentre il complice teneva ferma l'amica. Le urla delle due malcapitate hanno attirato l'attenzione di una volante del commissariato Decumani. I poliziotti hanno inseguito i due malviventi, bloccandoli. La vittima è stata medicata in ospedale per contusioni guaribili in 20 giorni.

© Riproduzione riservata