Giovedi 24 agosto 2017 10:53

Si tuffa a Castel dell’Ovo e batte la testa, giovane in rianimazione




NAPOLI - Un giovane di 17 è ricoverato in rianimazione all'ospedale "Loreto Mare" dopo essersi tuffato a Castel dell'Ovo e aver battuto la testa contro uno scoglio. Dopo l'impatto, si è rialzato in apparente stato di coscienza ma dopo pochi minuti ha iniziato a mostrare segni di malessere, vomitando. Gli amici con cui si trovava a fare il bagno hanno deciso di chiamare il 118. Da lì il trasporto in ospedale. I medici del gli hanno diagnosticato la frattura dell’ osso parietale. Le sue condizioni saranno monitorate nelle prossime 72 ore. © Riproduzione riservata