Lunedi 20 novembre 2017 20:06

Sanità, bandi assunzione: il sindacato accusa «Sono irregolari»




NAPOLI - C'è puzza di irregolarità nella pubblicazione dei bandi pubblici per l'assunzione di medici cardiologi, infettivologi, psicologi, sociologi e farmacisti pubblicati solo sul sito web dell'azienda ospedaliera dei Colli (Monaldi, Cotugno e Cto). E' la denuncia mossa da Gennaro Prebenda, segretario provinciale del sindacato Ulas, il quale, come riporta Napoli Today, evidenzia come i bandi pubblici siano pubblicati solo sul sito web dell'azienda ospedaliera e non sul Burc regionale nonostante il finanziamento con fondi regionali che tra l'altro scadono a fine agosto. «C'è il sospetto - spiega Prebenda - che i tempi scelti per la pubblicazione siano un regalo fatto a pochi amici che parteciperanno ai bandi, vinceranno e saranno in seguito inseriti nelle liste del precariato da sanare con contratto a tempo indeterminato. Tutto questo non è più accettabile. Pertanto il sindacato chiede la revoca immediata dei bandi pubblicati ad agosto». © Riproduzione riservata