Giovedi 14 dicembre 2017 17:56

Spaccio a Casoria, droga nascosta in auto tramite calamite




CASORIA - La sua Smart era una piazza di spaccio itinerante, pronta a raggiungere i clienti in ogni punto di Casoria e zone limitrofe. Uno spacciatore di 38 anni, arrestato dai carabinieri, aveva inventato un ingegnoso sistema per nascondere la droga all'interno dell'autovettura: due piccole calamite applicate con nastro isolante ad un contenitore di gomme da masticare e il gioco era fatto. Il suo stratagemma è stato però scoperto dai militari nel nucleo radiomobile che lo hanno bloccato mentre era alla guida dell'auto. Individuata la droga, sei dosi di eroina, per il pusher sono scattate le manette. I carabinieri gli hanno sequestrato circa 200 euro in contanti, in banconote di piccolo taglio, perché ritenuti provento dello spaccio. Lo spacciatore sarà processato oggi con rito direttissimo. © Riproduzione riservata