Domenica 20 agosto 2017 07:47

Casalnuovo. Un chilo di eroina in camera da letto, arrestata spacciatrice

18 febbraio 2017



NAPOLI - Oltre 1,2 chilogrammi di eroina, divisi in dosi e nascosti in camera da letto. I carabinieri della stazione di Casalnuovo di Napoli li hanno scoperti nell'abitazione di una donna di 28 anni, incensurata. I militari l'hanno bloccata in viale dei Platani subito dopo aver venduto una dose di hashish a un acquirente. Immediatamente è scattata la perquisizione domiciliare che ha permesso di rinvenire l'ingente quantitativo di bianca. La donna è stata arrestata in quanto ritenuta responsabile di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante le perquisizioni personale e domiciliare, sono stati recuperati e sequestrati 5,3 grammi di hashish che la 28enne aveva addosso e 1,26 chili di eroina che erano custoditi in casa.

Articoli correlati

Castellammare di Stabia. Sorpreso con 93 dosi di crack e cocaina in auto, arrestato 43enne
Sequestrati 7 chili di marijuana in casa di un pregiudicato a Scampia, arrestato 30enne

Sigarette di contrabbando in garage

I carabinieri delle stazioni di Borgoloreto e San Pietro a Patierno hanno perquisito a Casavatore un garage in piazza Immacolata nella disponibilità di due donne del luogo, madre e figlia, di 57 e 33 anni, entrambe incensurate. All'interno del locale, 11 colli contenenti 5.240 pacchetti di sigarette di contrabbando: 105 chili di tabacchi. La merce è stata sequestrata, le due donne sono state denunciate per detenzione di tabacchi lavorati esteri a fini della vendita.

© Riproduzione riservata