Rubava energia elettrica con il trucco della calamita, in manette titolare di un bar a Posillipo




NAPOLI - Utilizzava una calamita per manomettere il contatore e rubare energia elettrica. Come riportato da Il Mattino il titolare di un bar di Posillipo è stato arrestato dai carabinieri e tradotto ai domiciliari . I militari dell'arma si erano avvalsi dell'aiuto del personale dell'Enel per accertare questo tipo di reato arrivando a scoprire che il contatore del bar posillipino era stato alterato.

Il locale è stato sottoposto a sequestro amministrativo mentre il giovane titolare è in attesa del rito direttissimo.

© Riproduzione riservata