Mercoledi 20 settembre 2017 22:10

Mazzette da extracomunitari per il cambio di residenza, arrestato vigile urbano




NAPOLI - Soldi per ottenere il cambio di residenza. E' stato arrestato con l'accusa di concussione un maresciallo della polizia municipale di Napoli il quale garantiva, attraverso un versamento di somme in denaro, il positivo disbrigo delle pratiche di cambio di residenza dei cittadini extracomunitari. A fare emergere il meccanismo illegale messo in piedi dal maresciallo della municipale, C.L. di 57 anni, è stata la denuncia effettuata lo scorso 3 aprile da parte di alcuni cittadini srilankesi e  che ha portato oggi all'arresto effettuato dagli stessi colleghi del vigile urbano. © Riproduzione riservata