Domenica 24 settembre 2017 12:16

Orrore a Giugliano: la fidanzata lo lascia, lui la picchia e la violenta con un amico




GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA) - Due uomini, di 43 e 26 anni, sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Giugliano con l'accusa di violenza sessuale. Vittima delle angherie una 29enne di origini bulgare, ex fidanzata del 43enne. Secondo quanto emerso, l'uomo non si era mai rassegnato alla fine della loro storia, e dopo la rottura si sarebbe reso autore di numerosi episodi di persecuzione e maltrattamenti. Infine, la violenza sessuale, con la ragazza costretta a salire in auto e palpeggiata e molestata dall'ex con la complicità dell'amico. La giovane ha però avuto il coraggio di denunciare l'accaduto alle forze dell'ordine, e per i due aguzzini sono scattate le manette. © Riproduzione riservata