Mercoledi 22 novembre 2017 15:41

Napoli, entra in bagno e trova un serpente attaccato alla finestra

18 maggio 2017



NAPOLI - Sarà capitato a tutti di entrare in bagno, o in una qualsiasi altra stanza della propria abitazione, e di avere un "incontro ravvicinato" con qualche ospite sgradito: scarafaggi, topi, ragni giganti, insetti delle più svariate dimensioni. A quanti, però, è capitato di trovarsi davanti un... serpente? Incredibile ma vero, è proprio quello che è successo a Napoli, a un cittadino del quartiere Pianura, che si è ritrovato il grosso animale strisciante nel bagno, appeso tra il muro e la finestra.

Il post di denuncia

L'episodio, avvenuto in un appartamento di via vicinale Sant'Aniello, è documentato da una fotografia che adesso sta facendo il giro del web: «Nei nostri parchi stiamo vivendo momenti di tensione – ha scritto la persona in questione in un post pubblicato nel gruppo Facebook "Pianura e dintorni" – Ci stanno addirittura entrando nelle case. Non possiamo vivere così, abbiamo i bambini che ci giocano qui. Fate qualcosa, siamo stati abbandonati da tutti». La situazione, a quanto pare, è più seria di quanto si possa pensare: nei commenti al post, molti utenti hanno infatti raccontato di aver avuto esperienze analoghe: tra morsi di vipere e bisce ritrovate sul divano di casa, sembra che a Pianura ci sia una vera e propria emergenza-serpenti.

© Riproduzione riservata