Venerdi 17 novembre 2017 22:25

Dramma della solitudine al Vomero, 66enne tenta il suicidio: salvato dagli agenti




NAPOLI - Un uomo di 66 anni, napoletano, ha tentato di suicidarsi, ma è stato salvato grazie al tempestivo intervento dei poliziotti. Il fatto è accaduto al Vomero, nella notte tra venerdì e sabato, quando i miliari hanno notato l'uomo seduto sul muretto del viadotto che sovrasta l'ingresso della tangenziale di via Cilea, mentre tentava di lanciarsi nel vuoto. I poliziotti sono però riusciti a bloccarlo in tempo. Successivamente sono stati accertati i motivi che lo hanno quasi spinto a compiere l'insano gesto, da ricondurre al fatto che il 66enne vive ormai da anni da solo, dal momento che i suoi figli si sono trasferiti all'estero. L'uomo è stato infine affidato ad alcuni suoi parenti. © Riproduzione riservata