Giovedi 19 ottobre 2017 07:42

Ritrovato a Salerno il corpo di un soldato tedesco caduto nel 1943




SALERNO - Il corpo di un soldato tedesco caduto durante la Seconda Guerra Mondiale è stato scoperto oggi su una collina di Salerno, tra Capezzano e Coperchia. Lo hanno individuato i membri dell'associazione Salerno 1943. Era lì da 73 anni. Il giovane fu colpito a morte - probabilmente dilaniato da una granata di artiglieria - su una collina che fu teatro di un combattimento durante l'operazione Avalanche. La battaglia per la conquista di questa posizione strategica si svolse in due riprese fra il 23 e il 25 settembre 1943. Sul piastrino del soldato è stampigliato: "2./Inf. Ers. Btl.50 5459 B". Si tratterebbe quindi di un panzergrenadier, rimpiazzo della 2^compagnia del 50.mo battaglione di fanteria. Il suo numero di matricola era 5459, il gruppo sanguigno B. Con questa scoperta sale a 6 il numero dei caduti sul campo di battaglia dell'operazione Avalanche ritrovati dall'associazione Salerno 1943. © Riproduzione riservata