Mercoledi 20 settembre 2017 04:05

A fuoco un campo rom, maxi-incendio nel napoletano




AFRAGOLA (NA) - Un incendio di vaste proporzioni si è sviluppato questo pomeriggio in provincia di Napoli, precisamente ad Afragola, in contrada Mulino vecchio. Le fiamme sono divampate verso le 19 all'interno di un campo rom: una spaventosa nube nera, probabilmente tossica, si è alzata in cielo ed è tutt'ora visibile da Napoli e da tutta la provincia, da diversi chilometri di distanza. Sul posto, oltre le forze dell'ordine, è intervenuta una prima squadra di pompieri, ma data la vastità dell'incendio sono stati richiesti rinforzi da tutti i distaccamenti  della provincia e dagli altri capoluoghi della regione. Diverse le esplosioni udite: la presenza di bombole gpl e altro materiale infiammabile ha reso le operazioni dei Vigili del Fuoco particolarmente delicate e pericolose. Paura intanto tra gli abitanti della zona, costretti a barricarsi in casa per il timore di respirare la diossina. Resta adesso da stabilire la natura dell'incendio e capire se le fiamme sono divampate per cause accidentali o per un'azione dolosa. Da alcune testimonianze raccolte dai militari sembra che qualcuno, pochi attimi prima dello scoppio dell'incendio, si sia avvicinato alla baraccopoli e sarebbe fuggito subito dopo aver appiccato il fuoco. A chiarire il tutto saranno le indagini. © Riproduzione riservata