Sabato 25 novembre 2017 12:19

Rifiuti a Napoli, è guerra a chi fa mala la raccolta differenziata: elevate 234 multe




NAPOLI - Operazione questa mattina della polizia municipale a Napoli nel corso della quale sono stati impegnati, nel controllo sulla raccolta differenziata e sul rispetto degli orari per il conferimento dei rifiuti, diversi agenti in borghese e a bordo di scooter. Dei 234 verbali scaturiti dai controlli, il 60% è stato elevato per non aver separato i rifiuti differenziati, il 20% per deposito fuori orario e un altro 20% per deposito del sacchetto a terra fuori dalle campane e dai cassonetti. Nella zona di via De Pretis, via Cervantes e via San Felice sono state sanzionate per mancata differenziata imprese di pulizie di enti ed uffici. Ma non solo, sanzioni sono state elevate anche a residenti e commercianti per aver depositato i rifiuti fuori le apposite campane e/o cassonetti. Le azioni di controllo si sono estese anche al Vomero dove gli agenti della municipale hanno intercettato un autocarro che trasportava amianto. Immediatamente è stato disposto il sequestro del veicolo.