Martedi 26 settembre 2017 21:45

Sparatoria al Rione Don Guanella, cambio di rotta: si segue la pista privata




NAPOLI - Improvviso cambio di rotta degli inquirenti sulla sparatoria avvenuta ieri pomeriggio al Rione Don Guanella a Napoli, durante la quale una donna di 57 anni è rimasta ferita da due colpi di pistola nel tentativo di difendere il figlio, vero obiettivo dei sicari. Sembrava il classico agguato di camorra, ma nelle ultime ore la Polizia pare propendere per la pista privata. Le indagini proseguono a ritmo serrato e non è escluso che già nelle prossime ore si possa arrivare all'identificazione dei due sicari. Intanto la 57enne verrà sottoposta oggi al Cardarelli ad un intervento chirurgico per asportare i due proiettili conficcati nell'addome.