Martedi 06 dicembre 2016 06:43

Ritrovato il cadavere del sub napoletano disperso a Filicudi




FILICUDI (ME) - È stato ritrovato il cadavere di Lorenzo Lanzillo, il sub napoletano di 24 anni disperso a Filicudi, isola delle Eolie, dalla mattina dello scorso 9 ottobre. Il giovane, studente universitario, secondo quanto ricostruito grazie alle testimonianze fornite dagli amici si era tuffato in acqua alla ricerca di una cernia che aveva visto il giorno prima. Aveva raggiunto lo scoglio della Canna, in compagnia del suo cane, a bordo di un gommone, e si era immerso in apnea. Il mezzo è stato ritrovato dagli uomini della Guardia Costiera, che hanno tratto in salvo l’animale. Da allora, però, del sub nessuna traccia, fino a ieri sera, quando il suo corpo senza vita è stato recuperato.

© Riproduzione riservata