Domenica 24 settembre 2017 10:43

«Ho freddo» e incendia la casa: mattinata di follia ad Agnano
L'uomo è stato accompagnato in ospedale e affidato alle cure dei sanitari, che stanno ora valutando l'eventualità di un TSO

19 gennaio 2017



NAPOLI - Follia nella mattinata di oggi a Napoli, dove un uomo ha dato fuoco al proprio appartamento per... ripararsi dal freddo. L'episodio si è verificato ad Agnano: ad intervenire sono stati gli agenti del commissariato di Bagnoli che, dopo essere stati allertati da alcuni residenti che segnalavano un incendio, hanno fatto irruzione in casa ed hanno trovato l'uomo rannicchiato dietro la porta con un coltello tra le mani. I militari hanno provveduto quindi a domare le fiamme con gli estintori in dotazione alle auto di servizio.

Il responsabile del folle gesto, che vive da solo ed è tornato in libertà pochi mesi fa dopo ben 19 anni di carcere, aveva già dato segni di squilibrio: alla vista degli agenti li ha seguiti senza opporre resistenza, spiegando loro che aveva appiccato l’incendio per riscaldarsi. È stato accompagnato in ospedale e affidato alle cure dei sanitari, che stanno ora valutando l'eventualità di un trattamento sanitario obbligatorio. A riportare la notizia l'edizione online de Il Mattino.

© Riproduzione riservata