Sabato 18 novembre 2017 03:48

Maxi blitz con 150 carabinieri a Villaricca, arrestato boss del clan “Ferrara”




VILLARICCA (NA) - Maxi blitz con oltre 150 carabinieri del comando provinciale di Napoli è scattato ieri serata contro il clan di camorra "Ferrara" a Villaricca, nel napoletano. I militari hanno circondato la roccaforte del clan e arrestato il boss, Domenico Ferrara, conosciuto come "Mimì 'o muccuso", finito nell'occhio del ciclone nel 2013 con l'accusa di aver "taroccato" il televoto della trasmissione "Ti lascio una canzone" di Antonella Clerici distribuendo più di 300 telefonini per favorire la figlia, e due suoi luogotenenti, Vittorio Amato e Rocco Ruocco. In manette anche altre quattro persone. I carabinieri hanno eseguito un decreto di fermo per estorsione aggravato dal metodo mafioso, emesso dalla Direzione distrettuale antimafia di Napoli. © Riproduzione riservata