Giovedi 24 agosto 2017 07:01

Napoli, gli sequestrano due scooter in poche ore: 27enne aggredisce i carabinieri

19 marzo 2017



NAPOLI - Resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali: sono queste le accuse rivolte a un 27enne napoletano, arrestato per aver aggredito alcuni carabinieri. Il giovane, già noto alle forze dell'ordine, è incappato in un posto di blocco all'Arenella, che ha tentato di eludere imboccando a tutta velocità la tangenziale. Dopo poche centinaia di metri, tuttavia, il 27enne è stato raggiunto dai carabinieri: alla richiesta di esibire i documenti del mezzo, è scattata l'aggressione. E' infatti emerso non solo che il giovane era sprovvisto di assicurazione, ma che appena poche ore prima gli era stato sequestrato un altro scooter, anche in quel caso per mancanza di copertura assicurativa, dagli uomini della Municipale. Bloccato e identificato, è adesso in attesa del processo per direttissima.

© Riproduzione riservata