Mercoledi 20 settembre 2017 02:26

Cocaina dalla Spagna a Napoli su barconi, tre arresti
Tre persone sono state arrestate in relazione ad un'indagine su un traffico di cocaina tra il Sud America e Napoli attraverso la Spagna

19 aprile 2017



NAPOLI - Sgominato un traffico di cocaina tra Napoli e il Sud America. Tre persone residenti a Castellammare di Stabia, all'apparenza insospettabili, sono state colpite da un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Napoli - su richiesta della Dda - ed eseguita dalla polizia di Stato di Napoli, supportata da personale della Direzione Centrale per i Servizi Antidroga, del Servizio Centrale Operativo e con la collaborazione di personale dell'Unidad de Drogas Y Crimen Organizado di Madrid.

Gli arrestati, attraverso una delle rotte più celebri del narcotraffico internazionale, trasportavano gli stupefacenti dal Sud America alla Campania, facendoli transitare per la Spagna. Secondo l'accusa attraverso il collegamento venivano importanti ingentissimi quantitativi di droga. La coca veniva trasportata  a bordo di imbarcazioni munite di doppifondi.

Ai narcotrafficanti fermati è riferibile il sequestro di 680 chilogrammi di cocaina rinvenuta a bordo dell’imbarcazione “Scugnizza”, intercettata dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli e dalla polizia spagnola ad Aguilas il 24 luglio 2014. Nel corso dell'operazione è stato eseguito anche un sequestro di beni mobili ed immobili riferibili agli arrestati per un valore di circa dieci milioni di euro.

© Riproduzione riservata