Afragola: spara a sei vicini per lite di condominio. Sei feriti, due bambini. Arrestato 76enne




AFRAGOLA (NA) - I vicini non chiudono bene il vecchio portone e Marco Castiello, 76 anni, ex guardia giurata dopo averli richiamati imbraccia il suo fucile esplodendo una decina di colpi. E' successo ad Afragola la scorsa notte nel cortile di via Ciaramella. Sei le persone ferite tra le quali una bambina di nove anni e il fratellino di otto fortunatamente in maniera non grave. Gli altri raggiunti dai colpi del fucile e feriti anch'essi lievemente sono la mamma dei bambini, Vincenza D., 37 anni, Gennaro R., 19 anni, Rita M., 55 anni, e la figlia Anna C., 26 anni, tutti ricoverati presso l'ospedale San Giovanni di Dio di Frattamaggiore dove ora sono in osservazione e per nessuno di loro la prognosi supera i 10 giorni. Un'altra tragedia scatenata da un momento di poca lucidità mentale dunque è stata sfiorata. Sul posto sono giunti gli agenti di polizia del commissariato di Afragola e i carabinieri della compagnia di Casoria che hanno arrestato Castiello già in fuga. L'uomo, infatti, è stato arrestato a Campobasso presso l'abitazione di una delle sue figlie rintracciato mediante la triangolazione della posizione del cellulare. © Riproduzione riservata