Si suicida lanciandosi sotto al treno della Circumvesuviana. Terrore a Somma Vesuviana




SOMMA VESUVIANA (NA) - Si è lanciato sotto il treno della Circumvesuviana poco prima che il convoglio entrasse nella stazione di Mercato Vecchio a Somma Vesuviana, in provincia di Napoli. Così un ragazzo di 19 anni, Raffaele E.A, si è suicidato intorno le 16:00. Inutili i tentativi da parte del macchinista di frenare, il corpo dello sciagurato è stato trascinato per diversi metri dal convoglio. Al momento la circolazione è ferma. Sul posto le forze dell'ordine. Il giovane aveva già annunciato le sue intenzioni di farla finita su facebook dove ai suoi quattromila amici poche ore prime aveva scritto "Non cercatemi più, non ci sono per nessuno più". "Ho voluto bene a tutti, il mio turno è arrivato". © Riproduzione riservata