Martedi 12 dicembre 2017 22:23

Rapinarono extracomunitari in casa a Porta Nolana, in tre finiscono in manette




NAPOLI - Arrestati i restanti tre rapinatori che, l'11 giugno scorso, fecero irruzione in una casa di via Nolana. Il gruppo criminale legò e imbavagliò i 5 cittadini extracomunitari che vi abitavano sottraendo mille euro in contanti e due smartphone. Tre, dei quattro rapinatori erano riusciti a fuggire con il bottino mentre uno di loro era stato arrestato in flagranza di reato. A seguito delle indagini dei carabinieri, si è arrivati all'identificazione dei tre rapinatori fuggiti. Gli arresti sono stati effettuati oggi su disposizione del Gip di Napoli, previo ok della Procura della Repubblica partenopea. I tre sono napoletani, G.S, di 27 anni, P.A. 40 anni, G. C. 21 anni. Tutti già noti alle Forze dell'ordine e con precedenti specifici, sono ritenuti responsabili di rapina aggravata e lesioni personali in concorso con il complice arrestato nel giugno scorso. Ora sono nel carcere di Poggioreale. © Riproduzione riservata