Venerdi 17 novembre 2017 18:29

Dramma in un ospedale a Sorrento: 91enne muore dopo un prelievo del sangue. Indagato un medico




SORRENTO (NA) - Tragedia in un ospedale di Sorrento dove un anziano di 91 anni, ricoverato per un dolore alla gamba, è stato sottoposto agli esami del sangue ed è morto poco dopo.

I fatti, secondo quanto riporta Il Mattino, sono stati resi noti dopo che il figlio della vittima ha presentato un esposto alla polizia e al Tribunale per i diritti del malato. Sul caso indaga la Procura della Repubblica di Torre Annunziata e gli agenti del commissariato di Sorrento che hanno già notificato un avviso di garanzia a un medico.

Da quanto accertato l'anziano, operato al femore, lo scorso 11 ottobre ha iniziato ad accusare dolori alla gamba. Su consiglio della guardia medica dapprima gli furono somministrati degli antidolorifici e poi fu trasportato in ospedale dove i medici, dopo una notte in barella, gli hanno effettuato un prelievo dall'arteria femorale. Tutto bene fino a quando il 91enne ha iniziato ad accusare fortissimi dolori all'addome e nel giro di 20 minuti è morto senza un apparente motivo.

I familiari non rassegnandosi a quanto accaduto hanno così deciso di rivolgersi alla polizia che ha sequestrato la cartella clinica dell'anziano e nel frattempo i magistrati hanno disposto l'autopsia i cui risultati si avranno nell'arco di un mese.

© Riproduzione riservata