Martedi 06 dicembre 2016 06:46

Tragedia a Sant’Antimo, 33enne non regge alla fine del matrimonio ed uccide la moglie




SANT'ANTIMO (NA) - Tragedia questa mattina alla periferia di Sant'Antimo, in provincia di Napoli, in via Plutone dove un uomo di 33 anni ha sparato un colpo di pistola contro la moglie di 28 anni uccidendola.

Da quanto accertato l'uomo non avrebbe retto alla fine del matrimonio e così ha impugnato la pistola e sparato un colpo in petto alla giovane donna.

Sul posto sono giunti i carabinieri della compagnia di Giugliano che hanno sequestrato l'arma. Giunto sul posto anche il magistrato della Procura di Napoli Nord.

© Riproduzione riservata