Lunedi 18 dicembre 2017 06:21

Camorra, De Magistris ad Alfano «necessario rafforzamento delle forze dell’ordine»




NAPOLI - «Chiedo al ministro Alfano un rafforzamento delle forze dell'ordine per far fronte alla nuova ondata di omicidi di camorra che dalla scorsa estate si susseguono in città. Il mio è un appello sentito, accorato, doveroso e fondato». A lanciarlo è il sindaco di Napoli, Luigi De Magistri,s a margine della seduta del Consiglio comunale e dopo gli ultimi episodi di sangue di ieri. «Ritengo - ha detto De Magistris - che ci sia la necessità da parte del ministro di rivedere le scelte del Viminale su Napoli. Stamattina apprendo che è stato disposto un ulteriore rinforzo per la città di Milano. Come è sicuramente e massimamente prioritaria la prevenzione contro qualsiasi ipotesi di rischio terroristico - ha aggiunto il sindaco - d'altra parte sono mesi che sottolineo alle autorità competenti la necessità di rinforzi per le forze dell'ordine che operano a Napoli in modo encomiabile e in condizioni difficili. Si tratta di una richiesta alla quale mi è stato risposto dicendo che non ci sono uomini, ma vediamo che quando servono si trovano». «Non servono - continua- sforzi straordinari, misure eccezionali o la militarizzazione, ma basta un rafforzamento che possa consentire di avere più personale in divisa per strada e pattuglie». Poi De Magistris concludendo ha ricordato «Napoli ha dichiarato guerra alla camorra con la politica, con l'impegno di tante associazioni e movimenti. Non possiamo non vedere che ci sono omicidi in pieno giorno e questo ci preoccupa e credo che qualcosa in più vada fatto e non ho visto segnali in questa direzione». © Riproduzione riservata