Sabato 23 settembre 2017 16:34

Pugni in faccia al poliziotto che gli chiede i documenti, extracomunitario arrestato a Napoli

19 novembre 2016



NAPOLI - Un cittadino extracomunitario è stato arrestato per aver colpito con un pugno un poliziotto: è accaduto nella giornata di ieri alla stazione di Napoli Centrale. Secondo quanto riferito dalla Questura, l'uomo è stato notato mentre scrutava, con fare alquanto sospetto, i numerosi viaggiatori presenti in stazione.

A quel punto alcuni militari, impegnati nel servizio congiunto tra polizia ed esercito denominato "Strade Sicure", sono intervenuti chiedendo all'uomo le proprie generalità. Alla richiesta, il cittadino extracomunitario ha prima finto di non comprendere l'italiano, dopodichè ha colpito un agente con un violento pugno al volto, per poi tentare di dileguarsi. Ne è scaturita una colluttazione durante la quale il balordo ha ripetutamente colpito i militari presenti.

Alla fine l'extracomunitario è stato bloccato e tratto in arresto, non senza fatica. Il poliziotto colpito al volto è stato invece costretto a ricorrere alle cure mediche, per lui la prognosi è di sei giorni.

© Riproduzione riservata