Giovedi 17 agosto 2017 23:21

Omofobia a Napoli, aggrediti due giovani gay al Molo Pisacane




NAPOLI - Nuovo caso di omofobia, denunciato dall'Arcigay di Napoli. Vittime Simone, un ragazzo di Ischia, e il suo compagno Daniele, napoletano. Il fatto è accaduto a fine novembre al Molo Pisacane. I due ragazzi si stavano salutando prima che Simone salisse sul traghetto che lo avrebbe riportato ad Ischia, quando un inserviente ha cominciato a infastidirli. Alla reazione stizzita di Simone – che non era nuovo ai “tormenti” dell’uomo – sono partiti da parte dell’inserviente una sfilza di improperi e poi due schiaffi. Risultato: una catenina spezzata, occhiali rotti e, soprattutto, una lacerazione del timpano diagnosticata due giorni dopo al Pronto Soccorso di Ischia. I due ragazzi hanno denunciato l'aggressore ai carabinieri. © Riproduzione riservata