Martedi 21 novembre 2017 09:00

Spari contro l’abitazione di un pregiudicato a Pianura




NAPOLI - Otto colpi di pistola contro l'abitazione di un pregiudicato. E' accaduto stanotte a Pianura, precisamente in via Grottole. Pochi dubbi sulle motivazioni del gesto, si è trattato di un avvertimento di stampo camorristico. Il destinatario del messaggio, in passato affiliato a un noto clan della zona e ultimamente ritenuto vicino a un clan della zona di Cavalleggeri a Fuorigrotta, era scampato a un agguato appena pochi giorni fa. Immediato l'allarme lanciato alla Polizia per i colpi d'arma da fuoco. Insieme agli agenti è intervenuta anche una squadra di Vigili del Fuoco per domare un incendio ai danni di un'autovettura, appartenente a un vicino di casa del pregiudicato, incensurato e senza alcun legame con la malavita. Le indagini sono volte ad identificare gli autori del raid e ad accertare se tra la sparatoria e il rogo ci sia qualche collegamento. © Riproduzione Riservata