Sabato 18 novembre 2017 18:31

Boldrini alla Federico II: «Tiziana Cantone emblema del labile confine tra violenza sul web e reale»
La presidente della Camera, in visita a Napoli, ha partecipato al convegno organizzato dall'Università Federico II sul tema del cyberbullismo

19 dicembre 2016



NAPOLI - «Il confine tra la violenza sul web e reale è molto labile, come dimostra il caso di Tiziana Cantone». Lo ha detto la presidente della Camera, Laura Boldrini, in apertura del convegno organizzato dall'Università Federico II "Cultura del rispetto e violenza di genere. Nel web e nel mondo reale". «Dopo decenni di lotte non possiamo essere messe di fronte alla scelta tra accettare le violenze on line o uscire dal web rinunciando a un nostro diritto», ha proseguito Boldrini, stigmatizzando il fenomeno del cyberbullismo ed ogni forma di violenza veicolata dalla rete.

Da quì l'invito rivolto alle istituzioni e alla società civile per un impegno condiviso contro la violenza di genere e l'auspicio di un intervento concreto da parte dei principali social network affinchè tra i messaggi diffusi dalla rete vengano eliminati quelli più inclini alla violenza e lesivi della dignità umana.

© Riproduzione riservata