Mercoledi 15 agosto 2018 11:27

Napoli. Droga nella stanzetta dei bambini, arrestato spacciatore
Uno spacciatore di 41 anni, gravato da precedenti specifici per droga, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli

20 gennaio 2018

NAPOLI - Un pregiudicato di 41 anni, S.C., è stato arrestato  dagli agenti della Squadra Mobile di Napoli. L'uomo è stato intercettato nei pressi della "rotonda di Arzano" mentre procedeva in direzione di Secondigliano a bordo di una Fiat Panda. Gli agenti gli hanno rinvenuto indosso una dose di marijuana. È scattata quindi la perquisizione presso l'abitazione del fermato, gravato da precedenti specifici per droga, durante la quale i poliziotti hanno trovato e sequestrato una pistola Beretta calibro 40, completa di caricatore contenente 8 cartucce, corredata da ulteriori due caricatori, riforniti entrambi con altre 11 cartucce, una pistola Beretta modello 81 calibro 7,65, oltre a due scatole contenenti 61 cartucce di vario calibro, nonché una busta contenente marijuana, un panetto di hashish, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento della droga.

Sono stati rinvenuti inoltre diecimila euro, in banconote di vario taglio, occultati nella tasca di un giubbino mentre nella stanzetta dei bambini, in un bidone in plastica, è stata rinvenuta la droga utile al confezionamento di oltre 550 dosi. Durante il controllo sono emersi dei brogliacci dove erano annotati nomi e cifre, attestanti, verosimilmente, i conteggi dell’illecita attività di spacci. L'uomo, dopo una notte nelle camere di sicurezza della Questura, si trova ora nel carcere di Secondigliano.

© Riproduzione riservata