Lunedi 23 ottobre 2017 04:29

Ritornano sul ciborio di Santa Patrizia le tre statue di Fanzago




NAPOLI - Tornano a casa dopo quarant'anni tre delle quattro virtù realizzate da Cosimo Fanzago tra il 1620 e il 1621 per le monache della chiesa di Santa Patrizia. Il ritrovamento è avvenuto grazie alla studiosa napoletana Paola D'Agostino che nell'aprile del 2013 si trovò a sfogliare un catalogo delle opere esposte nel museo di La Spezia e tra queste riconobbe le tre statue realizzate da Fanzago, rubate negli anni '70 La D'Agostino avvertì subito le autorità competenti che fecero scattare l'inchiesta. Dalle ricerche è venuto fuori che il museo di La Spezia le aveva ricevute in dono da un collezionista spezzino deceduto e che a sua volta le aveva comprate da un antiquario romano anch'esso deceduto. Il ciborio di Santa Patrizia, esposto oggi nel museo di Capodimonte, grazie ai restauratori dello stesso museo che hanno riposizionato le statuine, ha di nuovo le sue virtù. © Riproduzione riservata