Mercoledi 23 agosto 2017 00:45

Napoli, Ciro Scarciello vince il premio “Legalità e coraggio”

20 febbraio 2017



NAPOLI – L’associazione “Noi Consumatori” di Napoli ha assegnato il premio, denominato "Legalità coraggio", a Ciro Scarciello, commerciante della Duchesca che, circa un mese fa, dopo un agguato in cui rimasero feriti una bambina di dieci anni e tre extracomunitari senegalesi, sfogò tutta la sua rabbia davanti alle telecamere, soprattutto contro lo Stato, elencando i mali del quartiere mai risolti. L’appello di Ciro e l’intervista ad una nota televisione nazionale, che è diventata virale sui social network, lo ha messo in una posizione scomoda. Da allora, mentre i cittadini del posto lo evitano e non spendono più nella sua salumeria, perché ha osato parlare di cose di cui era meglio non parlare, molte altre persone, comprese autorità, continuano a fargli visita offrendogli la loro solidarietà.

L’avvocato Angelo Pisani, presidente di "Noi Consumatori", ha premiato con una targa il signor Scarciello per il coraggio dimostrato; erano presenti l’ex procuratore capo della Repubblica di Napoli Giovandomenico Lepore, l’avvocato Gerry Danesi, console onorario del Nicaragua, Nicola Russo, imprenditore del settore arredamenti, Pietro De Matteo, ideatore del progetto Burger Italy, e la coordinatrice del premio, nonché presidente dell’associazione “Donare Amore”, professoressa Pina Pascarella (tutti nella foto).