Mercoledi 20 settembre 2017 11:19

I bambini di Scampia ragalano un libro di disegni al Papa: «sei uno di noi»




NAPOLI - In onore della visita pastorale di Papa Francesco a Napoli, i bambini di Scampia hanno deciso di omaggiare il Santo Padre con una raccolta di disegni, interamente fatta da loro, con immagini e pensieri dedicati a lui e che lasciano libero sfogo alla fantasia ed alla tenerezza dei piccoli disegnatori. In uno di questi, il sommo Pontefice, è addirittura ritratto con un insolito abito talare bianco e celeste, colori che richiamano quelli della divisa della nazionale argentina di calcio, con una scritta che campeggia in alto sul foglio: «Papa Francesco uno di noi!». Il libro - raccolta dovrebbe essere consegnato dai bambini stessi al Papa durante l'incontro che si terrà, domani, presso la sede della VIII Municipalità di Napoli alle ore 12. «Con questa iniziativa - ha dichiarato il presidente Angelo Pisani, come riportato anche dall'agenzia Il Velino -  realizzata grazie alla collaborazione e all’attiva partecipazione degli insegnanti, abbiamo inteso far sentire i bambini protagonisti, e non solo spettatori, di un evento che resterà impresso nella storia e nell’immaginario dei nostri concittadini. E' un evento - ha proseguito Pisani - assegna a Scampia il primato di essere il primo territorio della città di Napoli prescelto da Papa Francesco per la sua visita in città. Avevo sempre sperato in questo - ha concluso Pisani - dal momento in cui ebbi l'onore, nel settembre scorso, di essere ricevuto in Vaticano. Di tutto questo sarò sempre grato al Papa». Sempre nel corso della conferenza stampa di domani, saranno donate al Pontefice migliaia di copie tascabili del Vangelo sul cui frontespizio è stata incisa la frase «Mai arrendersi al male» e stampate, gratuitamente, dalla tipografia CBL Grafiche srl. Sarà il Papa stesso poi, dopo la rituale benedizione, a distribuire tra i fedeli accorsi le copie ricevute in dono. © Riproduzione riservata