Venerdi 18 agosto 2017 01:16

Pizzo per un lavoro al Vomero, arrestato 56enne di Marano

20 marzo 2017



NAPOLI - «Un regalo per gli amici del posto». Così un uomo di 56 anni, residente a Marano e ritenuto affiliato al clan camorristico dei "Polverino-Nuvoletta", ha tentato di estorcere del denaro alla titolare di una ditta edile incaricata di eseguire la ristrutturazione di una palazzina al Vomero. Secondo gli investigatori avrebbe minacciato in più occasioni un congiunto della donna per convincerla a consegnare il denaro richiesto. La vicenda si è conclusa con l'arresto dell'uomo, eseguito dai carabinieri su disposizione della Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli. L'uomo, indiziato di tentata estorsione aggravata da finalità mafiose, è stato rinchiuso nel carcere di Secondigliano.

© Riproduzione riservata