Venerdi 15 dicembre 2017 09:31

Napoli, folle inseguimento per le vie di Bagnoli: arrestato un 18enne
Un lungo inseguimento per le vie di Bagnoli ha visto come protagonisti un giovane di 18 anni e gli uomini del locale commissariato

20 aprile 2017



NAPOLI - Inseguimento notturno per le strade di Bagnoli. I protagonisti sono gli agenti del locale commissariato e un giovane di 18 anni, provo della patente. Il giovane, appena ha visto comparire la volante in piazza Salvemini è fuggito via. Ne è nato un lungo inseguimento le strade del quartiere. Il giovane, che inizialmente era riuscito a distanziare la volante, si è ritrovato però la strada sbarrata all'incrocio tra via Beccadelli e viale Kennedy dove due automobili dell'Upg lo stavano attendendo. Neanche il posto di blocco ha fermato il ragazzo che, salendo sul marciapiede, è riuscito nuovamente ad allontanarsi, nonostante l'esplosione di un colpo di pistola in aria da parte di un poliziotto.

La fuga è proseguita lungo via Nuova Bagnoli dove il giovane ha impattato un'auto in sosta, rischiando poi di investire un poliziotto, prima di far perdere le tracce lungo via Maiuri. Il fuggitivo è stato rintracciato e finalmente bloccato poco più tardi a Posillipo, in via Manzoni, nei pressi dell’abitazione della madre, a cui l’automobile è intestata. I poliziotti hanno rinvenuto una mazza da baseball in metallo nel bagagliaio. Il giovane, multato per guida senza patente, è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale. Attualmente si trova in attesa del processo per direttissima. La vettura è stata sequestrata.

 

© Riproduzione riservata