Venerdi 24 novembre 2017 06:44

Spaccio a domicilio e fuori le scuole a Bagnoli, sgominata banda di pusher




NAPOLI - Spacciavano consegnando le dosi a domicilio o fuori le scuole. Questa mattina i carabinieri della Compagnia di Bagnoli hanno eseguito un'ordinanza applicativa di misure cautelari emesse dal gip nei confronti di 5 cinque persone, accusate di concorso in spaccio di stupefacenti. Tre sono finite in carcere, una ha il divieto di dimora a Napoli, e una donna, l'obbligo di presentazione alla pg. L'indagine, avviata nel febbraio 2014, ha permesso di sequestrare 300 grammi di hashish e 200 grammi di cocaina; segnalare alla competente Prefettura 15 assuntori di sostanze stupefacenti e identificare i componenti del gruppo di pusher, operante a Bagnoli. Gli spacciatori, attraverso ordinazioni telefoniche di stupefacente, consegnavano ai clienti le dosi a domicilio o in strada, anche nei pressi di alcuni istituti scolastici. © Riproduzione riservata