Martedi 22 agosto 2017 18:51

Giovane coppia arrestata a Cesa, la loro casa era un supermarket della cocaina




CESA - Due persone di 33 anni, un coppia, sono state arrestate dagli agenti della Squadra mobile della Questura di Caserta per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Avevano realizzato all'interno della propria abitazione una vera centrale per il confezionamento di dosi di cocaina. L'operazione è scattata nell'ambito di una serie di indagini coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia per il contrasto del narcotraffico nell'agro aversano. All'interno della casa, i due nascondevano 413mila euro in contanti, divisi in banconote di diverso taglio (da 20 a 500 euro), custodite in sacchetti di plastica sottovuoto, 1,268kg di cocaina contenuta in due grossi involucri, un bilancino di precisione e materiale plastico per il confezionamento in dosi. Sono finiti entrambi in carcere. © Riproduzione riservata