Giovedi 24 agosto 2017 01:17

Monte di Dio, crollo di calcinacci e lesioni al soffitto nella Basilica Santa Maria degli Angeli




NAPOLI – Destano preoccupazioni i frequenti crolli di calcinacci che da qualche giorno si stanno verificando all’interno della Basilica Santa Maria degli Angeli, nel quartiere San Ferdinando. Dallo scorso martedì i fedeli hanno assistito, infatti, alla caduta di numerosi calcinacci e alla comparsa di gravi lesioni agli affreschi e ai marmi della Basilica, al punto da costringere i vigili del fuoco a recintare le aree a rischio per preservare l’incolumità dei visitatori, che ora esitano ad entrare per paura di nuovi crolli. A finire sotto accusa i lavori della Linea 6 della metropolitana: i crolli potrebbero essere stati causati dalle sollecitazioni provenienti dalle operazioni di scavo e di rifinitura della stazione Chiaia-Monte di Dio, ma occorrerà attendere i rilievi della Soprintendenza ai beni culturali per verificare l’esistenza di un nesso diretto tra i lavori per la metropolitana e i danni alla struttura della Basilica. © Riproduzione riservata