Mercoledi 18 ottobre 2017 02:20

Suicidio a Fuorigrotta, uomo si uccide in via Giulio Cesare




NAPOLI - Un uomo sulla quarantina è morto lanciandosi nel vuoto in via Giulio Cesare a Fuorigrotta, all'altezza di Piazza San Vitale, intorno all'1.30 di stanotte. Le prime ipotesi fornite dai carabinieri presenti sul posto riferivano di un investimento da parte di un pirata della strada che sarebbe scappato via senza prestare soccorso. I militari sono stati allertati da una chiamata al 112 che riferiva di un corpo esanime sul selciato. Sul posto è giunto anche in personale sanitario del 118 che ha potuto solamente constatare il decesso. Con il passare delle ore sono state chiarite le circostante ed è stata confermata la tesi del suicidio. Il suicida era da tempo in cura presso un centro di igiene mentale. © Riproduzione riservata