Napoli, cambi al vertice in Questura: tanti nuovi dirigenti nel 2017

20 dicembre 2016

NAPOLI - Modifiche al vertice nella Questura di Napoli. A partire dal 9 gennaio, saranno assegnati nuovi dirigenti della Polizia di Stato. Promosso Luca Vattani, già dirigente dell’ufficio del Personale della Questura di Napoli, a cui è stato affidato il delicato compito di vicario del questore alla Questura di Isernia, l’incarico che ricopriva, infatti, sarà assunto da Bianca Lassandro, che ha diretto, per circa 5 anni, l’ufficio Immigrazione della Questura. Sarà Angela Ciriello, già in servizio alla Digos di Napoli e, dopo un’esperienza professionale trascorsa alla direzione della divisione Pasi della questura di Avellino, il nuovo dirigente dell’Ufficio Immigrazione.

Il commissariato San Giovanni-Barra diretto, sino al 30 novembre giorno in cui è andato in pensione, da Pietro De Rosa, sarà diretto da Stefano Alessandro Spagnuolo, che ritorna nel capoluogo dopo aver diretto la divisione Pasi della Questura di Terni. Un atteso ritorno è quello di Pietro Paolo Auriemma che, dopo aver diretto per un anno il commissariato di Gioia Tauro, ritorna a Napoli quale dirigente del commissariato Giugliano-Villaricca. Cambiamenti anche nella direzione del Centro sanitario polifunzionale della Questura di Napoli, ove il nuovo incarico sarò assunto da Alessandra Zibella.

© Riproduzione riservata