Avellino. Litiga col marito e va via, rischia di morire tra la neve

21 gennaio 2017

AVELLINO - Rischia di morire tra la neve dopo una lite con il marito. Una donna di 45 anni è stata ritrovata dai carabinieri della stazione di Ariano Irpino in uno stato di semincoscienza all'interno di un bosco dell'Avellinese. La donna si era allontanata da casa nella mattinata di giovedì dopo una lite con il consorte. È stato l'uomo a dare l'allarme dopo il diverbio, temendo un gesto estremo della compagna. Le ricerche hanno riguardato un'area resa molto impervia per la presenza di neve. Dopo ore di sopralluoghi, la donna è stata ritrovata in un bosco dell'Alta Baronia. Soccorsa prima dai militari e poi dal servizio di emergenza del 118, la 45enne è stata trasferita in ospedale. Secondo i medici le sue condizioni non sarebbero particolarmente gravi.

© Riproduzione riservata