Mercoledi 20 settembre 2017 07:36

Caos sulla nave Cagliari-Napoli, immigrati fuori controllo
Una donna ha denunciato il furto del telefono cellulare, decine di segnalazioni al comandante: è stata una notte da dimenticare.

21 febbraio 2017



NAPOLI - Traversata da incubo per i passeggeri della nave Tirrenia, partita ieri sera da Cagliari e arrivata a Napoli questa mattina. Una cinquantina di extracomunitari, provenienti dall'Africa settentrionale, si sono resti protagonisti di una serie di intemperanze. Gli immigrati, secondo quanto raccontato dai passeggeri, avrebbero messo a segno una serie di furti ai danni degli altri viaggiatori, tentando finanche di aprire le cabine. Una parte consistente del gruppo è colpita da un decreto di espulsione, in virtù del quale è tenuta a lasciare l'Italia entro sette giorni.

Polizia allo sbarco

Al momento dell'arrivo della nave nel porto di Napoli la nave è stata circondata dagli uomini della polizia di Stato che stanno provvedendo all'identificazione degli extracomunitari. A sollecitare l'intervento è stato il comandante della nave. Acquisiti i filmati della videosorveglianza per ricostruire cosa è successo a bordo durante la notte.

© Riproduzione riservata