Giovedi 24 agosto 2017 01:20

Papa Francesco, si scoglie a metà il sangue di San Gennaro: «Si deve pregare di più»




NAPOLI - Durante la visita di Papa Francesco I al Duomo di Napoli, il sangue di San Gennaro si è sciolto a metà. Sarebbe stata la prima volta in cui il sangue del Santo si sarebbe sciolto davanti a un Pontefice, anche se la tradizione vuole che il miracolo avvenne quando Pio IX si recò a Napoli il 16 settembre del 1849. «È segno che il Santo ci vuole bene a metà, dobbiamo fare di più affinché ci voglia più bene», ha detto il cardinale Sepe. Francesco I è stato accolto in una cattedrale gremita, in cui ha incontrato 66 suore di clausura che lo hanno immediatamente accerchiato mentre Sepe cercava di placarle. A seguire, il Santo Padre ha rivolto ai fedeli parole forti, «Avrei preparato un discorso ma i discorsi sono noiosi, preferisco rispondere ad alcune cose. Una suora mi ha chiesto una benedizione in articulo mortis per aprire un convento lontano. Ecco, questo è lo spirito della vita religiosa, bisogna sempre essere in cammino, sul cammino di Gesù. Se non abbiamo Gesù al centro della vita, ritardate l'ordinazione. Altra testimonianza del Signore è la povertà, esaminatevi e interrogatevi: come va la mia vita di povertà? Fatelo sempre perchè abbiamo dimenticato le opere di misericordia. Il diavolo ci tenta sempre con gelosie, invidie e antipatie - ha concluso Francesco I - ma in voi deve sempre esserci la gioia del Signore». © Riproduzione riservata