Venerdi 24 novembre 2017 12:23

Pozzuoli. I lavori in via Fascione riportano alla luce delle mura romane




POZZUOLI (NA) - Gli scavi in corso in Via Fascione, effettuati per avviare la costruzione di un collegamento fra la variante della Solfatara e Via Campana, hanno permesso di portare alla luce delle antiche mura romane. In quella zona non si tratta proprio di una novità, infatti da un primo sopralluogo effettuato dagli esperti è emerso che le mura siano presumibilmente risalenti all'età Repubblicana e sarebbero funte da perimetro di un'antica villa agricola (nella stessa zona sono state precedentemente rinvenute altre abitazioni di questo genere). Le pietre sarebbero disposte in modo da formare un perimetro di blocchi in tufo giallo misto e calcare. Circa un anno fa, nella stessa zona e a poche centinaia di metri dagli attuali scavi, vennero trovate altre mura in opus reticulatum. Anche allora, l'attenzione di archeologi e studiosi fu rivolta massicciamente in quell'area. Nei prossimi giorni, infatti, gli esperti potranno chiarire la datazione e l'uso che veniva fatto delle mura scoperte in Via Fascione. ©Riproduzione riservata