Giovedi 23 novembre 2017 02:59

Moglie ed amante si incontrano per caso e scoppia la rissa, botte da orbi a San Giuseppe Vesuviano

21 giugno 2017



SAN GIUSEPPE VESUVIANO (NA) - Serata di violenza nel centro di San Giuseppe Vesuviano, in provincia di Napoli, dove l'amante e la moglie di un uomo, ciascuna con il proprio gruppo di amiche, si sono incontrate ed è stata subito rissa.

Violento è stato l'alterco tanto che è stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine per dividere le donne, essendone coinvolte una decina. Tra queste ad avere la peggio una ucraina che è uscita dalla zuffa con un occhio nero e con numerose ecchimosi. La donna è stata portata da un'ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Boscotrecase dove è stata dimessa con una prognosi di 15 giorni.

Sul posto sono giunte anche altre ambulanze che hanno soccorso le altre protagoniste della rissa, degenerata ancor più quando si è presentato il marito traditore che ha inutilmente cercato di fare da paciere.

Intanto nella piazza si sono riverse centinaia di persone ad assistere alla maxi zuffa che, una volta terminata, c'è chi ha pensato di giocarsi al lotto il numero 38 che nella smorfia napoletana simboleggia “le mazzate”.

© Riproduzione riservata