Domenica 20 agosto 2017 22:56

Giallo a Salerno, uomo ritrovato morto in casa in una pozza di sangue: si segue la pista dell’omicidio




SALERNO - Giallo a Salerno, dove un uomo di 60 anni è stato trovato morto riverso in una pozza di sangue all'interno del suo appartamento, nel quartiere Carmine. A dare l'allarme sono stati i familiari, preoccupati del fatto che l'uomo non rispondesse né al telefono né alla porta. Gli agenti della polizia scientifica hanno effettuato tutti i rilievi del caso: secondo quanto si apprende, sul cadavere del 60enne sarebbero stati riscontrati due tagli, uno alla testa e un altro all'altezza del collo, particolare che fa propendere gli inquirenti verso la pista della morte violenta, inizialmente esclusa a beneficio dell'ipotesi del malore. © Riproduzione riservata