Venerdi 18 agosto 2017 16:35

Napoli. Prima la distrae con uno sputo, poi la deruba: arrestato un algerino a Porta Nolana




NAPOLI - Hanno agito in due, mettendo in atto una pratica a dir poco rivoltante per derubare una povera passante: il primo le si è avvicinato, sputandole su una spalla, l'altro, approfittando dello sgomento della vittima, le ha strappato di mano il telefono cellulare, dopodiché si sono dati alla fuga.

Questa la scena che gli uomini di una pattuglia dell'unità operativa tutela emergenze sociali e minori della Polizia Municipale hanno notato a Porta Nolana, dove una giovane turista straniera si è vista sottrarre il telefono al quale stava parlando dai due facinorosi, che subito dopo si sono dati alla fuga.

Il tempestivo intervento degli uomini della Municipale ha permesso di recuperare il telefono della turista e di fermare uno dei due, un senzatetto algerino di 45 anni, uscito di galera da poco più di un mese e reo di aver già commesso reati contro il patrimonio. L'altro, invece, è riuscito a dileguarsi fra le bancarelle della zona, facendo perdere le sue tracce.

© Riproduzione riservata