Martedi 17 ottobre 2017 22:12

Luce di speranza contro le violenze: nasce il Centro Dafne al Cardarelli
Il Cardarelli illuminato dal colore rosso, simbolo del ricordo delle vittime di femminicidio. Il 25 Novembre sarà inaugurato il nuovo Centro Dafne.

21 novembre 2016



NAPOLI - All’ospedale Cardarelli è stato appena avviato il Centro Dafne - codice rosa dedicato all’aiuto e al sostegno delle donne che hanno subito violenza. Stasera l'ospedale sarà illuminato da una luce rossa, colore che si riconosce universalmente nella memoria delle vittime del femminicidio, ed è il nuovo colore della speranza. Si tratta di un gesto forte e chiaro contro un fenomeno di violenza fin troppo diffuso. «E’ l’inizio di un percorso al quale teniamo in modo particolare», spiega in una nota il Direttore Generale Ciro Verdoliva. «Nel nostro pronto soccorso ogni anno vengono intercettate decine di migliaia di pazienti, per questo abbiamo voluto creare un percorso sanitario dedicato all’ascolto e all’assistenza alle donne vittime di violenza».

Il progetto

Il centro, posto nel padiglione M, al piano terra, prevede un percorso di assistenza che parte dal pronto soccorso fino al sostegno attraverso l’ascolto e le analisi dei referti psicologici indispensabili per individuare il disturbo della paziente vittima di violenza. L'inaugurazione avverrà il 25 novembre. Essa coincide con i propositi del Presidente De Luca e trova piena approvazione dell'assessore regionale Chiara Marciani.

© Riproduzione riservata